L'ape

L'ape è un insetto, appartenente alla famiglia degli imenotteri, al genere Apis mellifera ligustica; in Italia é allevata la razza ligustica (Spinola 1806), molto apprezzata internazionalmente in quanto particolarmente docile e produttiva. La famiglia delle api ha una complessa organizzazione sociale, basata su due caste, la casta sterile (operaie) e quella riproduttiva (regina e fuchi), organizzate nel seguente modo: le operaie che svolgono tutte le funzioni necessarie alla "vita" della famiglia con esclusione di quella riproduttiva, la regina che svolge la funzione riproduttiva e di coesione della famiglia mediante l'emissione dei feromoni, il fuco che svolge l'azione riproduttiva e di riscaldamento dell'alveare. Da un uovo fecondato nascono individui di sesso femminile che, a seconda dell' alimentazione fornita nei primi giorni di vita larvale, si sviluppano nella direzione di femmine sterili (Operaie) oppure di femmine feconde (regine). Da un uovo non fecondato nascono individui di sesso maschile. Come tutti gli insetti l'ape è fornita di sei zampe, possiede quattro ali, e un pungiglione localizzato nella parte posteriore del corpo con il quale difende se stessa e la famiglia; l'apparato boccale è di tipo lambente - succhiante e con esso succhia il nettare dai fiori.